Ultratape-EXTREME-SILICONE-NASTRO-no-Adesivi-AUTO-SALDANTE-25-4-original-6009-812

Ultratape EXTREME tape SILICONE NASTRO no Adesivi AUTO SALDANTE 25,4 mm x 3m TRASPARENTE OPACO

3,89

Richiedi informazioni
COD: TPE-X10TRS Categoria:

Descrizione prodotto

Il nastro è realizzato in un materiale siliconico speciale che si incolla (attacca) solo a se stesso. Il nastro non ha ADESIVO e non lascia alcun residuo quando è rimosso; si distende fino al 300%, adattandosi alle forme irregolari. Il nastro si fonde, creando un sigillo permanente a tenuta di aria e liquido.E’ eccellente per avvolgere cavi e fili, isolando a 8000 Volt, non si fonde fino a 500F (260C) e resiste ai raggi UV e agli agenti atmosferici come nessun altro nastro. https://www.youtube.com/watch?v=4rtERFNh07Q https://www.youtube.com/watch?v=4rtERFNh07Q   Disponibile in rotoli di larghezza 25,3 mm e lunghezza 3 mt. Il nastro in silicone resiste fino a500F (260C) Resta flessibile a -60F (-50C) Applicazioni tipiche del nastro in silicone • Sigillo isolante per cavi elettrici • Elettrico, automotive, aeronautica, nautica, spaziale, idraulica, termotecnica, ecc. • Mascherature nei trattamenti di superficie (verniciatura. a polvere, placcatura, etc.) • La sua grande versatilità lo rende utilizzabile in moltissime applicazioni. per il settore automotive, elettrico, igienico-sanitario, navale e centinaia di altri utilizzi. automotive elettrico igienico-sanitario mascheratura navale satellitare sigillatura isolamento riparazioni di emergenza collegamenti resistenti alle intemperie protezione contro la corrosione cavi e fili serraggio di forme irregolari tubi a tenuta, sigilli per raccordi sartiame per barche; estremità di funi impugnature per utensili; manopole. NB: questo prodotto viene fornito dal produttore senza garanzia di idoneita’ per un fine specifico in quanto condizioni e applicazioni non sono singolarmente analizzabili. ISTRUZIONI PER IL CORRETTO UTILIZZO DEL NASTRO AUTOSIGILLANTE 1) Pulire la superficie e tagliare il nastro nella lunghezza richiesta. (normalmente 3-4 volte il diametro da avvolgere) 2) Rimuovere la pellicola protettiva 3) Tenere un capo del nastro fermo sulla parte da avvolgere e tendere. 4) Avvolgere mantenendo il nastro in tensione accertandosi che ad ogni giro il nastro appoggi in parte, al meno a metà, su se stesso. 5) Accertarsi che l’ultimo giro di tensione sia sulla superficie stessa del nastro già applicato.